In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

 

abc

 

Flaminia P. Mancinelli

Essere: scrivere 

 

 

 

 

 


 010
00

Difficile parlare di un'amica, e soprattutto trasmettere ad altri la propria stima per il suo lavoro, per il suo impegno intellettuale.
Forse per spiegarmi potrà servire raccontarvi un esempio:
 nei nostri numerosi traslochi ci hanno sempre seguito tre grossi scatoloni, sui quali a pennarello Flaminia aveva appuntato "SCRITTI"... Un giorno mi ha fatto curiosare al loro interno: decine di  racconti, almeno cinque romanzi, di vario argomento e genere, sceneggiature e anche una favola. Lavori "quasi" pronti, ma che lei deve ancora sistemare... Ciò vuol dire rileggere, controllare, "limare" sino all'inverosimile, correggere, e poi forse, chissà, un giorno  pubblicare.
Così, una volta di più ho toccato con mano il pudore e la mancanza di esibizionismo che la contraddistinguono. A fatica, ma proprio a fatica, parla di sé come di una scrittrice, eppure se io confronto il suo lavoro -gli scritti editi e quelli "negli scatoloni"- e osservo la creatività, la sua capacità di inventiva, credo che lei rappresenti proprio il mio ideale di "scrittrice". Ad oggi la conoscono e la apprezzano come tale pochissime persone, e alcuni la amano magari sotto un eteronimo o un altro, e così il suo "nascondimento" cresce.

Con grande fatica sono riuscita a convincerla a ristampare in e-book il primo romanzo che editò Gremese nel 1997. Anche in quel caso, grazie alle insistenze di un amico... Sto parlando de Gli Insofferenti.
In questa breve  presentazione, comunque, vi proponiamo anche il racconto che nel 1988 fu pubblicato su Linea d'Ombra, la mitica rivista diretta da Goffedo Fofi, Laura e la riscrittura che Flaminia fece nel 1997 di un curioso libro, La Storia dei Viaggiatori italiani.

In questi mesi, si sta occupando di un romanzo che io aspetto con ansia, perché reputo che l'argomento trattato sia, oltreché importante, anche molto attuale. Ve ne anticiperò soltanto il titolo, augurandomi  di potervene presto parlare in dettaglio: Anatomia di un @more... No, non si tratta di un errore di battitura, la "a" di amore è stata sostituita volutamente dalla "chiocciolina" tipica della posta elettronica...
Altro non posso dirvi...

Marinella 

009

 

                                                                                                                                            

 

 Bibliografia

 

  Amandoti


L’amante, colei che ama a intermittenza è la figura centrale del romanzo. 
Ma chi è davvero l’amante?
Cosa le costa essere sempre in bilico?
Quanto soffre l’amante?
Può lasciare il ruolo di comparsa per diventare protagonista?
E se lo fa a cosa deve rinunciare?
Un amore in bilico può diventare una relazione stabile?
L’amante insegue il suo amore cercando una felicità che non le sembra permessa.
O forse sì, solo Amandoti.
“Ma la follia, soprattutto quella d'amore, è fatta di slanci di felicità assoluta e di identica disperazione. Tra i due estremi vi è una linea diretta che io percorsi infinite volte, in un respiro del tempo.”

Il romanzo è disponibile su Amazon.

 

amandoti 

 L'amore in sospeso

 

L’amore in sospeso affronta ancora una volta il tema amore, scavando molto in profondità per capire cosa accade a chi non lo ha ricevuto. Un romanzo che rimane dentro, anche dopo parecchio tempo.
A quanti anni iniziamo a cercare l’amore?
E cosa fa una bambina che non lo riceve?
E una donna cosa può fare?
Cos’è l’amore?
Fino a dove ci si può spingere per amore?
Quanto la sua mancanza può portare all’autodistruzione?
Si può scavare nella profondità dell’anima e scoprire il dolore più lacerante: un amore in sospeso che non le permette né di vivere né di amare.

Il romanzo è disponibile su Amazon.


amore-in-sospeso 

Omicidi all'ombra del Vaticano

Omicidi all’ombra del Vaticano-I delitti delle catacombe è un thriller, ma alcuni lettori lo hanno definito noir per la sua attenzione alle atmosfere e alla psicologia dei personaggi. Vi assicuro che difficilmente riuscirete a dimenticare Nicola Serra, Marion Calvé, Sara Vittorini, Jean-Luc Godard e tutti gli altri protagonisti, anche le comparse si ritaglieranno uno spazio nei vostri pensieri. Grazie al passaparola è stato a lungo in vetta alle classifiche dei più venduti.
La storia si dipana in un crescendo ricco di colpi di scena. In un parco di Roma, in un tranquillo pomeriggio estivo, l’olfatto di un cane scopre all’interno di una catacomba il corpo devastato di una giovane danese.
Per il tenente Nicola Serra e il suo nucleo si apre la caccia a un assassino crudele e sfuggente, che pare avere una stretta relazione con le segrete stanze del Vaticano.
E se invece a commettere gli orrendi omicidi fosse una Setta?
Solo le catacombe, sprofondate nel silenzio da secoli, sono testimoni della verità.
Una corsa contro il tempo per impedire il ripetersi di altri efferati omicidi. Omicidi dei quali nessuno sembra comprendere il movente, anche se il metodico rituale cui il serial killer sottopone le sue vittime…

Il romanzo non è più disponibile su Amazon dove è stato nella top dei più venduti a lungo, perché i diritti sono stati acquistati da Newton Compton.

Presto lo troverete in libreria e online nella sua nuova versione.

 

omicidi 

Le Nuvole non si fermano mai

 «È quell'assurdo del ridurre in polvere ogni emozione pensiero osservazione di un essere umano che io, come Serena, non posso accettare.
Siamo esseri che si cancellano.
Come il colore di un acquarello, ci diluiamo nell'acqua sino a dissolverci completamente.»
Un romanzo che ha per protagoniste 4 donne, due coppie di sorelle alle prese con il tempo, l'amore, la morte.
(I edizione ottobre 2014) 

vai alla pagina dedicata → 


Il romanzo è disponibile su Amazon.

 

nuvole 

⇒ Io sono immortale
Un racconto nato a commento di una news letta. Niente di che, solo il dramma della nostra specie al di là di ogni considerazione filosofica. 
(9 ottobre 2014) 

vai alla pagina dedicata →


fpm-racconto 
⇒ E tu come stai?
Un work in progress regalato ai lettori. Man mano che i capitoli sono stati redatti nella loro forma definitiva, sono stati pubblicati gratuitamente in Pdf, dando agli utenti registrati al sito l'opportunità di scaricarli.
vai alla pagina dedicata → 
libro 

Anatomia di un @more
Edito una prima volta nel settembre 2013 e in forma definitiva nel giugno 2014, dopo oltre 15 anni di gestazione, è un romanzo che parla d'amore, anzi -per essere più precisi- è proprio una "dissezione" di quello che, secondo l'autrice, è l'atto cognitivo-affettivo per eccellenza.
Ma "scrivere d'amore" significa raccontare dell'essere umano, della persona che vive questo sentimento, e il romanzo quindi è l'ideale seguito de Gli Insofferenti: un affresco del nostro vivere contemporaneo.
vai alla pagina dedicata →

Il romanzo è disponibile su Amazon.

anatomia

⇒ Gli Insofferenti 
E' un romanzo che Mario Fortunato, su L'Espresso, ha definito un raro esempio, per la nostra letteratura, di riuscito "romanzo corale". Il lettore si troverà, difatti, a colloquiare con diversi e sfaccettati protagonisti, una molteplicità di voci narranti per una storia del nostro tempo che si svolge, tra luci ed ombre, tra Roma, Berlino e Marrakesh.  
vai alla pagina dedicata 

Il romanzo è disponibile su Amazon.


   gli-insofferenti
epub: pdf: mobi:
  Laura
Questo racconto è stato edito nel 1988 sulla rivista letteraria Linea d'Ombra diretta da Goffredo Fofi.
La offriamo in lettura gratuita a tutti gli utenti registrati al sito, che possono  scaricarla nel formato che preferiscono.
Laura - racconto
Laura - racconto
Laura - racconto
pdf: 
⇒ Storia dei Viaggiatori italiani
Un libro che fu pubblicato per la prima volta nel 1876, e che in  pochi avrebbero ripreso in mano, sia per la difficoltà della lingua (un Italiano remoto e dimenticato) sia perchè a possederlo erano rare biblioteche pubbiche e ancor più esigui privati. 
Ha il pregio di offrirci una interessante panoramica della storia di quanti, dal XII al XIX secolo, impiegarono energie e risorse alla scoperta di territori ancora misconosciuti del nostro Pianeta.   
 
Presentazione
Tuttolibri
Sotira-dei-viaggiatori 


  


009   
Biografia 

Per me ci sono solo due cose importanti nella vita, e tra loro sono interdipendenti. Questo significa che tra loro non c'è una priorità, ma che l'una non potrebbe essere senza l'altra.
Si esprimono con due "verbi del fare" e sono: amare e scrivere.
La mia attività di "scrittrice", infatti, non avrebbe senso per me, per il mio modo di essere e di interpretare la vita, se non nascesse da un atto di amore. 
Il celebre Cartesio diceva: Cogito ergo sum ovvero Penso dunque sono..
Io dico:  Amo ergo scribo ovvero Amo dunque scrivo...
Scrivere esige un sacrificio, una rinuncia a parte del nostro vivere, quindi farlo è un atto d'amore verso l'altro.
Un dono.
Io posso donare un'esperienza, un mio mondo immaginario, ma anche un racconto che coinvolga il mio lettore in una divertente fiction, un una suspense mozzafiato o... E' comunque un atto d'amore.

E direi che è tutto qui, fatto salvo (!) che vivo viaggiando tra l'Italia e la Francia. 

 

 bio

009

 

 

 

La produzione editoriale di Flaminia P. Mancinelli è molto ricca e variegata.
Il suo primo romanzo è Gli Insofferenti che è possibile trovare solo online nell'edizione riveduta e aggiornata (vai →).

Se, poi, vuoi entrare in contatto con lei via
e-mail, puoi farlo scrivendo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Flaminia-P-Mancinelli
 

 

 

 

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giovedi, 23 Novembre 2017 05:00:55

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 

 




FacebookTwitterLinkedIn