L’editoria digitale si incontra al TOC

toc-logo


Domenica 24 marzo alla Fiera di Bologna si terrà la terza edizione TOC Bologna 2013, un importante evento sul futuro dell’editoria digitale per ragazzi.





 

Il prossimo 24 marzo si terrà a presso il Quartiere fieristico di Bologna TOC Bologna 2013, il più grande evento sul futuro dell’editoria digitale per ragazzi”. La terza edizione della conferenza internazionale organizzata dalla statunitense O’Reilly Media e da BolognaFiere avrà come tema Play, learn, grow. Publishing for the Next Generation e si svolgerà alla vigilia della 50a edizione della Fiera del Libro per Ragazzi in programma a  dal 25 al 28 marzo.Ingresso Toc-2012

 

Il TOC Bologna è molto più di una conferenza sulla tecnologia nel campo dell'editoria per bambini e tende a fotografare la situazione dell’industria editoriale. Un settore che sta vivendo rapidi cambiamenti in quasi ogni aspetto: editoriale, progettazione, produzione, marketing, pubblicità, relazioni autore, contratti, IP e diritto d'autore. Al TOC Bologna gli esperti esamineranno queste modifiche a diversi livelli per offrire soluzioni e case history che consentono di toccare con mano trasformazioni ed evoluzioni.

 

«Il digitale non è più una opzione, ma è un fatto nel mondo dell’editoria. - ha sottolineato Kat Meyer, copresidente del TOC Bologna 2013 e responsabile del programma dell’evento - Rappresenta infatti un’enorme opportunità per gli editori di espandere la loro capacità, di raggiungere il pubblico e di aumentare i loro guadagni».

 

«Ogni editore per bambini dovrebbe inserire media digitali ed interattivi. – ha continuato Meyer - C’è però molto di più che aggiungere semplicemente nuovi formati ai prodotti digitali: ogni aspetto del business è stato in qualche modo segnato dal passaggio al digitale. Il programma del TOC Bologna 2013 aiuterà gli editori e gli altri operatori interessati ai contenuti per bambini a comprendere i cambiamenti radicali, ad avere una visione critica e a camminare verso strategie e connessioni, per trarre vantaggi dalle trasformazioni in corso in questo settore».

                                                                                                           logo-completo  

Il programma è molto ricco e spazia dall’analisi del mercato globale dei contenuti per bambini alle Licenze e indirizzi IP; dalle modalità di lavora con i contenuti digitali al ruolo di tutti i componenti della filiera editoriale. 

Una particolare attenzione sarà riservata al cambiamento dei ruoli di editori, autori, illustratori, designer e sviluppatori e alla presentazione di ciò che è necessario sapere per ottimizzare le nuove opportunità. 

Per partecipare al TOC Bologna 2013 è necessario iscriversi e versare la quota di iscrizione, è previsto uno sconto per le registrazioni entro il 15 febbraio.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito oppure inviando una Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. alla segreteria dell’evento.
M.Z. 


Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Mercoledi, 20 Giugno 2018 05:47:28

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 

 




FacebookTwitterLinkedIn

In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite Per saperne di più