Il nuovo Dan Brown

Dan Brown
Il titolo è in Italiano
e l'immagine raffigura una splendida città italiana:
questi gli ingredienti trapelati del nuovo romanzo di Dan Brown...

 

 

 

 

 

 

 

inferno

 

Da un gioco di marketing sui social network (Facebook e Twitter) è trapelato cosa bolle nel calderone del celeberrimo autore di uno dei Best seller più vendutidi tutti i tempi... Stiamo parlando di Dan Brown, l'acclamato autore de Il Codice da Vinci.
L'uscita del nuvo romanzo, il quinto dell'autore americano, è prevista per il 14 maggio 2013 e si intitolerà Inferno.

 

Rik McShane, responsabile di libri a Waterstones, ha dichiarato: «Come David Bowie, Dan Brown ha imparato l'arte di sorprendere il mondo con un inaspettato ritorno Questa è una notizia fantastica per milioni di suoi fan, e anche una grande notizia per le librerie. Il Simbolo perduto ha battuto tutti i record di vendita alla sua uscita nel 2009 e questo nuovo titolo sarà probabilmente il libro più venduto del 2013.»

 

In molti hanno già iniziato a interrogarsi sul romanzo, anche perchè l'autore si è lasciato scappare qualche parola di troppo... Ho studiato Dante quando ero uno studente, ma solo ultimamente sono riuscito ad apprezzarlo e a capirlo nel modo giusto.
Protagonista del thriller sarà ancora una volta il professor Robert Langdon, che si troverà alle prese con una vicenda liberamenteispirata alla prima delle cantiche dantesche.

La prima tiratura prevista è di 4 milioni di copie...

 

 

 

 




Share

Commenti   

 
0 #2 giulio 2013-01-19 10:24
Ciao Gianfranco,
io non trovo nulla di cui stupirmi nell'annunciato successo di vendite per il prossimo libro di Dan Brown.

Anzi, se mi permetti il gioco di parole: mi stupisco del tuo stupore.
Il signor DanBrown per anni si è visto rifiutare i suoi libri dal sistema editoriale americano. Poi c'è entrato e ora lo vive.

E' entrato nel sistema.
E il sistema, per quello che capisco io, non fa cultura ma business e i congiuntivi sono robaccia che rientrano nel sistema cultura, non nel business. :P

Vedremo se nei libri di storia della letteratura ne rimarrà traccia. ;-)
Quello che forse non a tutti è chiaro è quello che secondo me è un principio insuperabile: o fai i soldi da vivo o diventi famoso da morto.
Poi ci sono i mediocri che non rientrano in nessuna categoria.
Giulio
Citazione
 
 
0 #1 Gianfranco Menghini 2013-01-19 08:58
La stupidità di certi lettori (tanti, purtroppo!) è senza fine. Non è bastato loro IL CODICE DA VINCI prodotto di scarto e di incoerenza che solo un americano poteva scrivere. Adesso attendono, magari facendo la fila al freddo sin dalle 4 di mattina, di acquistare il nuovo libro annunciato da squilli di trombe. Certa gente mi fa veramente pena... A Mondadori alcuni guru di sfregano le mani. Viva la cultura! Chissà quanti, dopo aver letto il prossimo capolavoro di Dan Brown finalmente riusciranno a usare qualche semplice congiuntivo e useranno il verbo ausiliare ESSERE al posto di STARE?
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Mercoledi, 20 Giugno 2018 07:55:22

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 

 




FacebookTwitterLinkedIn

In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite Per saperne di più