In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Editori ed e-book, un rapporto difficile

e-reader


Pochi giorni fa Apple ha patteggiato per concludere la class action per il prezzo degli e-book intentata dall’associazione dei consumatori americani. Per chiudere “pacificamente”, la società di Cupertino pare abbia offerto 280 milioni di dollari contro gli 840 richiesti.



 

L’associazione dei consumatori aveva accusato Apple di aver fatto cartello con altri cinque editori per tenere alto il prezzo degli e-book, e in un Paese dove il libero mercato è legge, questo non si può fare.

E in Italia cosa succede?

  ... continua a leggere a questo link 



Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Lunedi, 11 Dicembre 2017 17:50:54

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno