In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

DUE

 

due biondi


Il romanzo di Andrea Biondi ha aperto gli occhi a Martina Stanziani.








DUE. Il titolo corrisponde davvero all'essenza del libro. Doppio è il punto di vista della vicenda moderna narrata. All'apparenza un banale incontro in un bar tra un ragazzo e una ragazza, Romano e Giulia. Una serata di pioggia,una ragazza bellissima,ipnotica,quasi divina,un uomo che cerca un angolo di pace tornando alla casa dei nonni. Un incontro tra 2 anime destinate a trovarsi. Malgrado non ci sia nulla di casuale. Ma il destino non sbaglia mai. Una vita da salvare,un mistero da risolvere,una intera vita da rivedere.

Come su un treno in corsa, partito cinquanta anni prima, corre in parallelo una vicenda avvenuta nel deserto libico. Soldati, accordi segreti, combattimenti. All'apparenza due storie destinate a non incrociarsi...ma nulla è lasciato al caso. Come si concluderà la vicenda che vede la vita di Romano appesa ad un filo? In che modo ne è coinvolta Giulia? E il deserto libico cosa c'entra con gli accadimenti dei nostri protagonisti?

Davvero molto piacevole questa lettura,divertente,vera,concreta con metafore sulla vita e sulle emozioni che mi hanno davvero aperto gli occhi. L'ambientazione romagnola e l'utilizzo di certi modi di dire mi ha fatto sentire a casa. L'immedesimazione è immediata, tu, lettore, senza accorgertene, diventi quel misto di emozioni, pulsioni, idee, pensieri, indecisioni che permeano il libro. L'autore a mio parere è riuscito a dare vita e voce a situazioni che appartengono all'immaginario comune con una semplicità e una tangibilità notevoli. 

"Il senso delle cose cambia enormemente a seconda della distanza da cui ti fermi a capirlo. Cerca di avere sempre la giusta distanza dalle cose, Romano, o non capirai mai nulla della vita".
Martina Stanziani

 

Due
di Andrea Biondi
Selfpublishing
Disponibile in formato digitale su Amazon

 

 

Chi desidera conoscere meglio Martina Stanziani, può leggere la sua biografia.

 

 

 

 


Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Mercoledi, 24 Maggio 2017 15:46:52

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno