In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Auschwitz, ero il numero 220543

 

ero il numero 220543



 

Una storia che ci aiuta a non dimenticare.


 







 

Libro autobiografico di Denis Avey, militare volontario Inglese che racconta in modo avvincente la sua esperienza di soldato, dalla guerra in Africa, fino alla prigionia in Germania,in un campo situato vicino a Auschwitz. Lui prigioniero di guerra, prende la decisione sfrontata e assolutamente incosciente di introdursi nel campo di lavoro e sterminio di Auschwitz, scambiando le vesti con un prigioniero ebreo per due giorni. Lui vuole vedere in prima persona ciò che accade per poterlo raccontare, per vedere ciò che realmente accade in quei luoghi. La cosa particolare e che colpisce di questa esperienza così unica è il punto di vista, che diventa quasi esterno. Lui che non doveva stare lì perché obbligato, ma perché vuole vedere e conoscere, toccare con mano la crudeltà e violenza che si perpetuavano in quel luogo. Lui, che oggi è un uomo anziano e solo dopo 70 anni ha trovato la forza e il coraggio di raccontare la sua esperienza di giovane soldato.

Gli eventi narrati sono lontani nel tempo ma ci aiutano a non dimenticare ciò che è accaduto, da una angolazione diversa, ma sempre cruda e terribile. Memorandum" perché il male trionfi basta che i giusti non facciano niente".
Martina Stanziani

 

Auschwitz, ero il numero 220543
di Denis Avey
Newton Compton

 


Chi desidera conoscere meglio Martina Stanziani, può leggere la sua biografia.

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Mercoledi, 24 Maggio 2017 15:45:09

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno