In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Aloysius Pendergast, una sicurezza


cover mano-tagliata


L’agente segreto dell’FBI creato da Lincoln Child e Douglas Preston mi consegna a una lettura molto coinvolgente...




 

 

Dopo la delusione provata con i libri di Tom Knox -e non aggiungo altro, perché concordo con quanto scritto da Flaminia nel suo blog- sentivo la necessità di una lettura “sicura”.

Così ho scelto un’avventura di Aloysius Pendergast, l’agente segreto dell’FBI creato da Lincoln Child e Douglas Preston.

Sono alle battute finali di La mano tagliata e, come immaginavo, mi ha completamente coinvolta.

Mi piacciono i libri dei due autori americani, apprezzo le loro descrizioni e il modo di disegnare i personaggi, la capacità di ricongiungere tutti i fili alla fine del romanzo. Aloysius Pendergast è sicuramente al di sopra delle righe e le sue avventure sono oltre il limite della realtà. Ma è per questo che mi piace, mi allontana dai problemi quotidiani e mi trasporta in un’altra dimensione, dove quasi tutto è possibile. 

Quando gli amici mi chiedono “com’è Aloysius Pendergast”, io rispondo un James Bond più sofisticato, colto e decisamente meno maschilista.

La mano tagliata è il secondo libro (il primo è L'isola della follia) della trilogia dedicata a Helen (la moglie di Aloysius Pendergast) adesso attendo fiduciosamente che Two graves, la terza ed ultima parte, già uscita negli Stati Uniti approdi anche in Italia.

 

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Mercoledi, 24 Maggio 2017 15:39:11

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 

 




FacebookTwitterLinkedIn