In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Il Vangelo proibito

Il Vangelo proibito


 

“Il cattivo” ha fatto una breve apparizione a pagina 244
e il libro consta di 378 pagine. E allora? In copertina Il vangelo proibito
di David Gibbins viene definito “un grande thriller” (...)

 





Ma come può essere un thriller se non c'è un morto, un'indagine, un po' di suspence? 
E vi assicuro, che pur non avendo nulla del classico thriller, a me il libro sta piacendo molto.
L'autore racconta di scavi archeologici, di ricerche sulla vita dell'imperatore Claudio e dello storico Plinio il Vecchio, dell'eruzione del Vesuvio...
I due protagonisti – Jack e Costas – sono proprio simpatici, per seguire le ricerche viaggiano dalla Sicilia ad Ercolano, da Roma a Londra e, non paghi, volano in California.
In ogni caso consiglio questo romanzo a chi ama l'archeologia e la storia e lo sconsiglio e chi cerca azione e ritmo incalzante!

 

Il libro è disponibile in versione tradizionale ed e-book



Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Martedi, 26 Settembre 2017 07:53:00

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 

 




FacebookTwitterLinkedIn