Oscar Wilde

  • Stampa

La definizione di Amore...
Durante il secondo processo a suo carico, Charles Gill, gli chiese:
«Cos'è l'amore che non osa pronunciare il suo nome?»

E Oscar Wilde gli rispose: «l'Amore, che non osa dire il suo nome in questo secolo, è il grande affetto di un uomo anziano nei confronti di un giovane, lo stesso che esisteva tra Davide e Gionata, e che Platone mise alla base stessa della sua filosofia, lo stesso che si può trovare nei sonetti di Michelangelo e di Shakespeare... Non c'è nulla di innaturale in ciò.» 


wilde-oscar

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share

In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite Per saperne di più